stemmi Belluno Padova Rovigo Treviso Venezia Verona Vicenza
Provincia di Belluno Provincia di Padova Provincia di Rovigo Provincia di Treviso Provincia di Venezia Provincia di Verona Provincia di Vicenza
Le Province Venete e la Città metropolitana di Venezia inviano al Ministero le schede sullo stato dei ponti e dei cavalcavia provinciali

Il presidente dell’Upi Veneto Enoch Soranzo ha inviato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le schede relative al monitoraggio dello stato di conservazione e manutenzione delle opere di competenza provinciale. La documentazione fa seguito alla richiesta fatta dagli uffici ministeriali lo scorso 16 agosto a seguito del crollo del Ponte Morandi di Genova. 

“Tutte le Province venete e la Città metropolitana di Venezia – ha spiegato il presidente Soranzo – hanno voluto rispondere al Ministero in tempi rapidissimi con un lavoro minuzioso, chiaro e preciso. Abbiamo messo a disposizione la fotografia dettagliata dello stato di salute relativo a tutte le opere di nostra competenza. Sono inoltre elencati gli interventi che riteniamo prioritari, la fase di progettazione e il relativo importo stimato. La collaborazione con il Ministero sarà da parte nostra ampia e veloce perché la sicurezza dei cittadini va garantita prima di ogni altra cosa. La tragedia di Genova – ha concluso Soranzo - è l’emblema di quanto fondamentale sia stato l’impegno e la battaglia che come Province abbiamo portato avanti negli anni in cui si tentava di legittimarne l’importanza. Gli investimenti sulla conservazione dei ponti, delle strade, delle scuole e degli edifici pubblici vanno fatti bene e rapidamente perché sulla la vita e l’incolumità delle persone non si scherza”.


Enoch Soranzo
Presidente UPI Veneto

Lettera Monitoraggio opere

CHI SIAMO

L'Unione delle Province del Veneto (UPI Veneto) riunisce e rappresenta in forma associata le Amministrazioni provinciali di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza.

L’UPI Veneto ha quale scopo il coordinamento dell'attività delle Province nelle materie di interesse generale, e la promozione delle iniziative necessarie per la realizzazione di un sistema di poteri locali aderente al dettato costituzionale.

L’UPI Veneto promuove la tutela delle istanze locali presso i tavoli di concertazione (istituzionale e generale) e gli organismi promossi dalla Regione Veneto, partecipa e rappresenta le Province nei rapporti con gli altri soggetti istituzionali e sociali che intendono rappresentarsi nel contesto regionale.

L'UPI Veneto, nel rispetto delle autonomie delle Province associate, le rappresenta e ne tutela gli interessi nei confronti del Parlamento, del Governo, degli organi centrali e regionali dello Stato ed in generale di qualunque ente ed organizzazione.

L’UPI Veneto è parte integrante dell’Unione Province d’Italia (UPI).